Ricetta 01. La Basboosa.

Il “tiramisù” yemenita ha un nome singolare. Si chiama “solo un bacio” e il nome nasce da una storia popolare. Si dice che una giovane donna stesse preparando in cucina un nuovo dolce da lei inventato e che il marito fosse passato in cucina prima di ricevere gli ospiti. Ma che gli amici del marito arrivarono troppo presto, mentre lui si stava ancora deliziando a baciar la moglie nella cucina che odorava di vaniglia. E che, poiché lui non riusciva a smettere e gli ospiti attendevano dietro la porta, lui, prima di scomparire nel salotto, l’avesse ribaciata dicendole: “bas, bas bas boosa” (“dammi solo un bacio , solo un bacio”).

La Basboosa è uno di quei dolci che le mie sorelle amano fare più spesso nella nostra casa di Sanaa. Lo consideriamo il nostro tiramisù yemenita ed è davvero buono. Qui ve ne offriamo due versioni: una light e una un po’ più calorica. Considerato che la versione tradizionale (che vedete in foto) non ha cioccolato o caffè.

Per la versione light sono necessari questi ingredienti:

1) 1 barattolo Nestlè table cream (è una panna che ha la consistenza di un formaggio dolce)

2) 1 tazzina di olio

3) 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

4) 1 cucchiaio di caffè solubile

5) 1 cucchiaio di lievito in polvere

6) 1 tazza e 1/2 di semolino

7) 1 tazza di zucchero

8) 1/2 tazza di cocco

9) 2 barre di cioccolato al latte, da conservare in frigorifero

10) 1 lattina di latte condensato zuccherato Nestlè

Preriscaldate il forno a 300 gradi Fahrenheit. In un miscelatore aggiungere la panna, l’olio e lo zucchero. Quindi aggiungere gli ingredienti secchi e continuare a mescolare la polvere di cacao, il caffè solubile, il lievito, la noce di cocco e il semolino. Spruzzate una teglia da forno con uno spray pre-cottura e cuocete in forno per circa 20-30 minuti, fino a quando uno stuzzicadenti uscirà pulito dalla terrina. Quando è caldo, ma non bollente, versate la maggior quantità di latte condensato zuccherato sopra il composto. Non usatelo tutto, ma piuttosto la metà. Grattugiate il cioccolato in cima e voilà, il dolce è pronto da servire. Si gusta benissimo con il gelato alla vaniglia.

La versione normale, invece, è spugnosa, esattamente come un tiramisù o una torta. Per prepararla avete bisogno di:

1) 4 uova

2) 1/4 tazza di latte in polvere

3) 1 barattolo di Nestlè table cream

4) 1 tazzina di olio

5) 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

6) 1 cucchiaio di caffè solubile

7) 1 cucchiaio di lievito in polvere

8) 1 tazza e 1/2 di semolino

9) 1 tazza di zucchero

10) 1/2 tazza di cocco

11) 2 barre di cioccolato al latte, da conservare in frigorifero

12) 1 lattina di latte condensato zuccherato

Preriscaldate il forno a 300 gradi Fahrenheit. In un miscelatore aggiungere le uova, panna, l’olio e lo zucchero. Quindi aggiungete gli ingredienti secchi e continuate a mescolare il latte in polvere, il cacao in polvere, il caffè solubile, il lievito, la noce di cocco e il semolino. Spruzzate una teglia da forno con spray pre-cottura e cuocete in forno per circa 20-30 minuti, fino a quando uno stuzzicadenti uscirà pulito dalla terrina. Quando è caldo, ma non bollente, versate sopra il composto la maggior quantità di latte condensato zuccherato, come preferite. Non usatelo tutto, ma piuttosto la metà. Grattugiate il cioccolato in cima al composto e voilà, la basboosa di cioccolato è pronta!